Notizia del 06/08/2008

Giornale Di Brescia - Lavenone: Pensieri E Colori Della Diversita'

Venerdì 25 Luglio 2008

Lavenone, pensieri e colori della diversità

LAVENONE - Una serata diversa, lontana dalle tradizionali manifestazioni estive, che porti a riflettere sul tema della disabilità. È quello che vuole essere l’incontro dal titolo «Lasciate accesa quella luce. Pensieri e colori della diversità», in programma questa sera, a partire dalle 20.30, nell’ambito della rassegna «Arte e musica a Lavenone». I protagonisti della serata, che si svolgerà presso la sala conferenze municipale, sono due ragazzi, diversamente abili, con specifiche attitudini e peculiarità. La prima parte dell’evento sarà condotta da Daniele Meschini, giovane artista ipovedente della Pertica, che commenterà una serie di suggestive immagini fotografiche, da lui realizzate, dedicate al paesaggio bresciano. Sarà poi la volta di Daniela Fiordalisi, responsabile della sezione giovani dell’Unione ciechi di Brescia, che parlerà della sua esperienza e delle attività portate avanti in questi anni dall’associazione ciechi. L’obiettivo, che i due giovani si pongono presentando questa serata, è quello di dimostrare che le piccole o grandi disavventure della vita non vanno mai considerate, né tanto meno vissute, come un limite, un freno ma, al contrario, possono rappresentare una vigorosa spinta per potersi impegnare con maggiore consapevolezza nella propria attività quotidiana. Al termine dell’incontro sarà inaugurata la mostra fotografica di Daniele Meschini «Emozioni a Prima Vista» e saranno esposte le opere realizzate dai ragazzi della Cooperativa «Il Bucaneve». Giancarlo Marchesi