Notizia del 12/02/2014

Giornale Di Brescia - Ciechi E Ipovedenti, La Loggia Rinnova I «Voucher-Taxi»

Quattro voucher al mese, del valore di 6 euro l'uno, per rendere accessibile a ciechi ed ipovedenti il servizio taxi. La Loggia rinnova la convenzione con la cooperativa Radioataxi e conferma così la collaborazione avviata con l'Unione italiana ciechi e ipovedenti, al fine di «garantire il diritto alla mobilità ».

A confermarlo, durante la conferenza stampa post Giunta, l'assessore ai Servizi sociali, Felice Scalvini. «Si tratta di un provvedimento in continuità col passato - spiega -, una delle varie forme di mobilità sociale che stiamo mettendo in campo». Un'operazione per la quale il Comune mette a disposizione, per il 2014, 1.500 buoni, il cui controvalore sarà corrisposto mensilmente al gestore del servizio di trasporto, che fatturerà al Comune la spesa equivalente. «Abbiamo inoltre ricevuto due nuovi automezzi - annuncia Scalvini -. Questo grazie ad un accordo con una società privata, in cambio di uno spazio pubblicitario sui mezzi stessi».