Notizia del 06/09/2008

Buoni Taxi Per I Ciechi La Loggia Allarga Anche Agli Ipovedenti

SERVIZI SOCIALI. Per il successo dell'iniziativa

BRESCIA. Contributi per il taxi anche per gli ipovedenti e non solo per le
persone cieche.
Nei mesi scorsi è stato sottoscritto un accordo tra il Comune, la sezione
bresciana dell'Unione italiana ciechi e la cooperativa Radiotaxi.
L'iniziativa ha consentito l'erogazione di ticket, del valore di 6 euro, a
parziale copertura delle spese di trasporto sostenute dai cittadini non
vedenti. L'accordo ha avuto successo: tanti ciechi hanno potuto spostarsi in
taxi risparmiando una cifra non indifferente.
Visti gli ottimi risultati ottenuti dalla proposta, in considerazione del
gradimento degli utenti e del buon funzionamento del servizio, ieri
l'assessorato ai Servizi Sociali ha esteso l'ambito applicativo del
provvedimento: l'aiuto è stato allargato anche alle persone riconosciute
cieche parziali (residuo visivo di 1/20 in entrambe gli occhi residuo
perimetrico binoculare inferiore al 10%). anche gli ipovedenti hanno dunque
diritto al ticket.
Il problema degli spostamenti non è da poco per i ciechi. L'aumento del
traffico ha reso più difficile e pericolosa la mobilità delle persone non
vedenti che hanno improvvisamente perso in alcuni casi, riferimenti
significativi e zone relativamente protette, rendendo spesso necessario il
ricorso al taxi. L'assessore al Welfare e alla famiglia Giorgio Maione ha
sottolineato l'importanza dell'iniziativa: «La città è per tutti opportunità
di lavoro, di svago, di relazione. Tutti gli abitanti devono poterne fruire,
in assoluta sicurezza e per come è loro necessario. Per questo è
fondamentale contribuire a rendere semplice e agevole lo spostamento di ogni
cittadino».
Possono beneficiare dell'accordo persone residenti a Brescia, di età
compresa tra i 18 ed i 65 anni, cieche totali ai sensi della L. 138/01 art.
2 , cieche parziali ai sensi dall'art. 3 della L. 138/01. I buoni sono
distribuiti dalla sezione bresciana dell'Uici nella sede di via Divisione
Tridentina (tel. 0302209411) aperti dalle 8,30 alle 13 e dalle 14 alle 18
dal lunedì al venerdì.
Ogni buono vale 6 euro. Ad ogni persona verranno consegnati non più di 4
buoni al mese.
Il buono può essere usato dall'ipovedente entro 60 giorni dalla data di
emissione. I buoni sono spendibili con i mezzi della cooperativa Radiotaxi
nell'ambito del territorio cittadino. Il taxista, all'atto di ritiro del
buono, deve accertarsi di svolgere il servizio nei confronti di un soggetto
legittimato anche mediante la verifica dell'identità attraverso un valido
documento di riconoscimento.
Il buono è nominale, non trasferibile, non convertibile in valuta ed inoltre
non comporta la restituzione di denaro nel caso in cui non sia speso
integralmente. Possono essere utilizzati non più di due buoni per ciascuna
corsa.