Notizia del 23/09/2009

Giornale Di Brescia - Anziani: Con L'Anteas Trasporto Gratuito

Molte persone, soprattutto anziane, hanno difficoltà a raggiungere ambulatori o strutture sanitarie dove sono attese per visite mediche, per terapie di vario genere, per altre necessità connesse alle condizioni di salute.
L’età avanzata, con l’aggiunta di malanni più o meno invalidanti, non consente spesso di muoversi da soli e non è detto che vi siano familiari disponibili ad aiutare.
L’Anteas, associazione di volontari pensionati della Fnp Cisl e la Caritas del Villaggio Badia hanno organizzato un servizio gratuito di trasporto e di accompagnamento che si propone di rispondere proprio alle esigenze di queste persone.
Il servizio, già attivo, viene effettuato dai volontari del quartiere Badia con un mezzo di trasporto messo a disposizione dalla Casa Famiglia Anteas, nelle mattinate dal lunedì al venerdì secondo le necessità di chi lo richiede.
Viene assicurato il prelievo dalla propria abitazione, il trasporto nel luogo dove sono previste le prestazioni medico-sanitarie e il riaccompagnamento a casa.
«Ricordiamo - dice Gianni Vezzosi, presidente Anteas - che il servizio è gratuito. Si potranno effettuare le prenotazioni ogni martedì dalle 9 alle 12 chiamando i seguenti numeri telefonici: 030.3733861, 346.9863104, 339.1953287. Le richieste potranno essere accolte fino all’esaurimento della disponibilità che è legata soprattutto al fatto di poter disporre di un solo mezzo di trasporto.
Non svolgiamo, dobbiamo precisarlo, un servizio di ambulanza e di pronto soccorso. Quanto ai nostri volontari, sono dotati di un tesserino di riconoscimento e di un giubbino con il logo dell’associazione. Anche il mezzo di trasporto è ben identificabile».

g. p.