Notizia del 13/06/2010

Giornale Di Brescia - Intervento &Laquo;Anti-EtÀ&Raquo; Nuovi Trattamenti Per La Cataratta.

BRESCIA. In Italia quasi un over 65 su sette soffre di cataratta e ogni anno sono più di 500mila le persone che si sottopongono a intervento. All’Istituto Laser Microchirurgia Oculare tecniche all’avanguardia consentono non solo di eliminare ogni problema di opacizzazione del cristallino in maniera rapida e indolore, ma anche di correggere allo stesso tempo altri difetti visivi.

Dottor Pinelli, come intervenite sulla cataratta?
«Con una procedura rapida, indolore e, per casi selezionati, bilaterale. Il paziente, che generalmente considera la cataratta come una "malattia", trova in Ilmo la soluzione del problema in pochi minuti».

In che cosa consiste la tecnica?
«Il cristallino viene sostituito con una lente personalizzata capace di ridare la visione per lontano e per vicino contemporaneamente. Questo rende la cataratta in Ilmo un intervento anti-età. Dopo l’intervento i pazienti si sentono bene, più giovani e vitali. Quanto alla procedura, con poche gocce di anestesia sotto forma di collirio, è assolutamente indolore e i pazienti vanno a casa dopo pochi minuti dall’operazione. Il giorno dopo sono operativi nelle proprie mansioni professionali e private, nonché sportive».

Quando è opportuno sottoporsi all’intervento?
«Quando le opacità iniziali si acuiscono e le immagini appaiono sempre più confuse e i colori sbiaditi, l’uso degli occhiali non è più sufficiente. In fase avanzata, se non si è posto rimedio, si può giungere anche alla perdita della vista, che può comunque essere pienamente recuperata a seguito dell’intervento chirurgico».

Quanto dura il trattamento?
«L’intervento, eseguito in day surgery, dura meno di dieci minuti. Il paziente, lo ribadisco, non avverte dolore né durante né dopo il trattamento. La visione si riacquista in modo rapido e progressivo già dopo poche ore e, generalmente, raggiunge la stabilità nel giro di una settimana».

Si potrà dire addio agli occhiali dopo l’intervento?
«Sì, oggi la cataratta si può operare per fini refrattivi, ossia per togliere il difetto visivo per lontano e anche per vicino. Questo significa che ci si può liberare dall’uso dell’occhiale in modo definitivo».

È vero che l’operazione può essere effettuata solo nelle stagioni fredde?
«Assolutamente no. La si può effettuare anche d’estate. Anzi, in quella stagione le richieste sono davvero numerose».