Vai al contenuto principale della pagina

Contenuto della pagina

Emergenza Coronavirus: estensione congedi legge 104/1992 per situazioni di handicap grave

 
Informiamo che l’art. 24 del Decreto Legge 17/03/2020, n. 18 “Cura Italia” prevede che nei mesi di marzo e aprile 2020 potranno essere concessi ulteriori complessivi 12 giorni di permesso retribuito ai sensi dell’art. 33, comma 3, della legge 104/1992 in caso di handicap grave. Ricordiamo che per legge i giorni di congedo, coperti come noto da contribuzione figurativa, sono già 3 al mese. Il beneficio di cui al comma 1 è riconosciuto al personale sanitario compatibilmente con le esigenze organizzative delle aziende ed enti del Servizio sanitario nazionale impegnati nell'emergenza COVID-19 e del comparto sanità. 
E’ necessario richiedere di poter usufruire di questa possibilità al proprio datore di lavoro e, una volta ottenuta la disponibilità a concedere il permesso, attivare una procedura presso l’INPS. 
L’attivazione è possibile tramite la segreteria sezionale alla quale andrà inviata, tramite email a segreteria@uicbs.it la seguente documentazione: 
- verbale di invalidità o cecità; 
- verbale L. 104; 
- busta paga; 
- copia della carta di identità.