Difesa Dinamica militare italiana per ciechi ed ipovedenti – lezione di prova in sezione

Informiamo che Difesa dinamica Militare Italiana ha messo a punto un percorso inclusivo per persone ipovedenti o non vedenti.

Traendo il massimo dalle arti marziali classiche (prima fra tutte il kung fu) propone
un combattimento che ha come principi cardine l’uguaglianza, il rispetto e l’inclusione.

Nata dallo studio e dalla collaborazione di due importanti maestri di discipline di combattimento, stabilisce tra i propri obiettivi la cura della salute e del corpo e l’apprendimento a 360 gradi dei fondamenti del combattimento con il più ampio respiro possibile.
Ha interesse per le tecniche che comprendano lo spettro più ampio possibile.

Le lezioni prevedono studio di scontri a lungo e corto raggio, fasi di lotta in piedi e a terra.

Il programma, articolato su più punti, prevede:
- Allenamento/potenziamento fisico utilizzando l’esperienza e il metodo di Ginnastica Dinamica
Militare Italiana
- Studio dedicato di tecniche sulla corta distanza/difesa personale (corpo a corpo/lotta a terra)
- Lezioni pensate e sviluppate per far si che la disabilità sia una caratteristica della quale tenere
conto, non un limite. Per nessun motivo un impedimento.

Per maggiori informazioni contattare Michele Bersini al n. 327.8294379.

Gli organizzatori si rendono disponibili ad una lezione di prova gratuita in sezione per chi segnalerà il proprio interesse in segreteria sezionale chiamando il n. 030.2209416 entro il 25 Giugno.
 

 

 

Torna indietro