Vai al contenuto principale della pagina

Contenuto della pagina

Intervento precoce 2020-2021: il servizio è attivo

 
Segnaliamo che, malgrado l’emergenza sanitaria, lo scorso 2 novembre è stata avviata la sessione 2020-2021 del nostro servizio di “Intervento Precoce” presso le sedi di Brescia e di Milano. Assunti alcuni pareri e nel rispetto di tutte le misure di profilassi del caso, abbiamo ritenuto giusto non privare le famiglie, soprattutto in questo difficile periodo, della possibilità di proseguire il percorso terapeutico dei piccoli. 
Come sapete l’intervento precoce è un servizio riabilitativo e di supporto rivolto alle famiglie dei piccoli con disabilità visiva tra gli 0 e gli 6 anni provenienti dal territorio regionale che viene realizzato dal nostro I.Ri.Fo.R. lombardo, in collaborazione con l’Associazione Nati Per Vivere di Brescia, la Sezione U.I.C.I. di Brescia, il Consiglio di Amministrazione Centrale dell’I.Ri.Fo.R. e, quest’anno, anche Fondazione Cariplo nell’ambito del bando LETS’S GO in sostegno agli enti del terzo settore.  
Il Servizio di Intervento Precoce vuole colmare la mancanza sul territorio di interventi educativi e riabilitativi indirizzati specificatamente ai bambini con deficit visivo, proponendo percorsi riabilitativi individuali che tengano conto del grado di sviluppo, delle caratteristiche personali e delle peculiarità ambientali in cui essi vivono; il servizio si pone l'obiettivo di monitorare e catalizzare lo sviluppo relazionale, ludico, cognitivo, motorio ed eventualmente visivo dei piccoli, affiancando le famiglie in questa delicata fase della crescita. Un servizio duplice: abilitativo/riabilitativo per i bambini e di supporto/conforto/formazione per le loro famiglie. 
A tal proposito, nel caso vi giungano segnalazioni circa famiglie che possano rientrare tra i destinatari del servizio, non esitate a contattare la nostra responsabile organizzativa del servizio, la Sig.ra Silvia Marzoli: tel 334 63 40 071 (dopo le 14.00) – e-mail: silviamarzoli29@gmail.com