Vai al contenuto principale della pagina

Contenuto della pagina

Aggiornamenti campagna vaccinale disabili

A - Persone con grave disabilità

Fanno parte di questa categoria tutte le persone che beneficiano della L. 104/92 art. 3 comma 3
Come possono aderire alla campagna vaccinale?
Possono prenotarsi sulla piattaforma di Regione Lombardia www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it oppure in farmacia, o attraverso postamat o portalettere.
Come fanno se non riescono ad accedere alla piattaforma www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it?
Possono:
- rivolgersi al proprio medico di base che invierà all’ATS il nome del proprio paziente;
- dal 14 Aprile è possibile effettuare questa operazione anche contattando il numero verde 800 894545;
- dal 18 aprile è possibile effettuare direttamente sul portale di Regione www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it la richiesta di abilitazione e procedere dalle 48 ore successive, con la prenotazione.  
Caregivers
Hanno diritto ad essere vaccinati fino a 3 familiari/conviventi/assistenti familiari.
La prenotazione va fatta contestualmente a quella del disabile, utilizzando il codice fiscale e la tessera sanitaria del disabile.
I familiari/conviventi/assistenti familiari dovranno, successivamente, recarsi al centro vaccinale muniti di autocertificazione scaricabile dal sito di Regione Lombardia.
Inoltre i soggetti ad elevata fragilità, che nel sistema sono inseriti per età e che pertanto non riescono a prenotare i propri caregivers/conviventi, possono rivolgersi al contact center 800 894545;
che potrà cambiare la categoria di appartenenza del soggetto consentendo successivamente tale prenotazione
Minori con grave disabilità (L.104 art. 3 comma 3)
I minori fino a 16 anni non sono vaccinabili
I caregivers/familiari/assistenti familiari dei minori possono:
- accedere alla piattaforma con il codice fiscale e la tessera sanitaria del minore e prenotare;
- rivolgersi al pediatra di riferimento;
- contattare il numero verde 800 894545.

B - Persone vulnerabili o ipervulnerabili

Sono le persone descritte dalla tabella 1, aggiornata dal Ministero della Salute al 10/03/2021 che si può scaricare dal sito di Regione Lombardia ed è contenuta nella seconda pagina dell’autocertificazione dei caregivers.
Come possono aderire alla campagna vaccinale?
- Se sono in cura presso un centro specialistico o ospedaliero verranno contattate direttamente;
- Se non sono in carico a strutture specialistiche o ospedaliere e non riescono ad accedere alla piattaforma dovranno contattare il proprio medico di base.
Caregivers
Per alcune delle categorie menzionate nella tabella 1 del Ministero della Salute aggiornata al 10/03/2021 hanno diritto ad essere vaccinati fino a 2 conviventi.
La prenotazione va fatta tramite il centro specialistico di riferimento o contestualmente a quella della persona vulnerabile, utilizzando il codice fiscale e la tessera sanitaria della persona vulnerabile.
I familiari dovranno, successivamente, recarsi al centro vaccinale muniti di autocertificazione scaricabile dal sito di Regione Lombardia.
Minori vulnerabili
I minori fino a 16 anni non sono vaccinabili.
I familiari dei minori vulnerabili o ipervulnerabili:
- verranno contattati dai centri specialistici o dagli ospedali di riferimento;
- possono rivolgersi al pediatra di libera scelta.